Sollicciano1

DALLA DIOCESI - Nella mattinata di martedì 27 marzo, i giovani della Pastorale giovanile, accompagnati dal Vescovo Andrea, si sono recati in visita al Carcere circondariale di Sollicciano a Firenze. La visita, che rientrava tra gli appuntamenti denominati “In uscita col Vescovo”, ha avuto quasi il sapore del pellegrinaggio;

Leggi tutto...

WhatsApp Image 2018-03-23 at 15.26.00

LECCETO - L’attenzione a tutto ciò che è scartato, dimenticato e giudicato insignificante dalla società. La testimonianza cristiana impressa nel rispondere con tenerezza e con amore a chi si comporta male con noi. Il senso di gratitudine per l’opera che il Dio della vita compie in noi come ingrediente basilare nella nostra vita di preghiera e come presupposto necessario al nostro donarci con gioia agli altri. Il valore della collaborazione tra confratelli preti volando al di sopra delle piccole invidie e dei complessi di inadeguatezza. La tentazione di possedere Dio chiudendolo nei nostri schemi e rifiutando il mistero di una fede bisognosa di essere continuamente messa in crisi e interpellata dall’incontro quotidiano con le persone, con le loro fatiche e le loro speranze che ci portano a rileggere la parola di Gesù con un cuore sempre più disposto a lasciarsi toccare dall’empatia e dalla misericordia del Padre.

Leggi tutto...

AssisiXXX

DALLA DIOCESI - «Va’ e ripara la mia casa, che come vedi cade in rovina». Alte e solenni le parole del Cristo bussano ancora oggi con forza e urgenza al cuore di tanti nostri giovani, esattamente come otto secoli fa’ interpellarono quell’uomo ardente e appassionato che era Francesco d’Assisi. È attorno a questo tema che la pastorale giovanile diocesana, capitanata da don Marco Casalini, ha organizzato nel weekend 9-11 marzo un ritiro quaresimale ad Assisi insieme al vescovo Andrea.

Leggi tutto...

VescovSantaMartaXXX

IL CORSIVO - Cinque anni dall’elezione di Papa Francesco.

Leggi tutto...

vIA cRUCIS222

EDITORIALE - La Via Crucis che celebriamo nei venerdì di Quaresima è un esercizio di pietà di origine medievale, nato in ambito francescano, con un radicamento nella devozione dello stesso San Francesco per l’umanità di Cristo e per la sua Passione e Morte. Da San Bonaventura a Jacopone da Todi, da Ubertino da Casale alle mistiche italiane, i seguaci del Poverello di Assisi svilupparono una forte sensibilità per la sofferenze patite dal Salvatore. Oltre a questa sensibilità, influì sulla formazione della Via Crucis il rifiorire dei pellegrinaggi in Terra Santa in seguito alla Prima Crociata e la presenza stabile dei frati Francescani come custodi dei luoghi santi a partire dal 1333.

Leggi tutto...

Consultorio diocesano21

DALLA DIOCESI -  Fin dalla sua nascita nel gennaio 2012, molte sono state le persone che hanno bussato e continuano a bussare alla porta del Consultorio Familiare Diocesano "Alberto Giani" per chiedere prossimità, aiuto, sostegno, condivisione, illuminazione e orientamento nelle scelte da compiere in situazioni spesso cariche di sofferenza e di dolore.

Leggi tutto...

Giornata malato
SAN MINIATO - La giornata mondiale del malato è stata celebrata domenica 11 febbraio nella Cattedrale di San Miniato. La solenne Messa presieduta da S.E. mons. Andrea Migliavacca è arrivata in un momento particolare, i 75 anni della nascita dell’Unitalsi sottosezione di San Miniato. Era infatti l’8 febbraio 1943 quando il canonico Ettore Dell’Antico, il canonico Angelo Vezzi, Antonio Colombini, Firmina Giuntini e Luigina Giuntini, ricevevano il nulla osta dal Vescovo Mons. Ugo Giubbi per la costituzione della Sottosezione diocesana. Alle 17, alla presenza di innumerevoli sorelle e barellieri, il Vescovo Mons.Andrea Migliavacca a presieduto la Santa Messa solenne per commemorare questo anniversario.

Leggi tutto...

Giornata della Vita consacrata 4 febbraio 2018

SAN ROMANO - Nell’omelia della messa in occasione della festa della vita consacrata, maschile e femminile, il Vescovo Andrea Migliavacca prendendo spunto dalle letture ha indicato alcune immagini riguardo l’essenza della Vita Consacrata.

San Paolo nella seconda lettura dice: «fratelli … guai a me se non annuncio il Vangelo». Il Vescovo ha sottolineato come questo è il cuore della vita consacrata, è stare radicati nel Vangelo, vivere profondamente il dono della Parola del Vangelo e mostrare che questa è la via di tutti, la via che ogni battezzato e ogni cristiano deve percorrere. Radicati nel vangelo, non solo perché si annuncia ma fare che Il vangelo diventi il luogo dove sostare con la propria vita, dove abitare, dove ritrovare il rapporto con il Signore e da lì portare la testimonianza della vita consacrata.

Leggi tutto...

4VescovoSindaciPace3

DALLA DIOCESI - «Migranti e rifugiati: uomini e donne in cerca di pace»: questo il titolo del messaggio di Sua Santità Francesco per la celebrazione della cinquantunesima Giornata mondiale della Pace di lunedì 1 gennaio. Il vescovo Andrea ha presentato e consegnato il testo della lettera domenica 7 gennaio, presso la "Sala del trono" in vescovado alle autorità amministrative, civili e militari che agiscono sul nostro territorio diocesano.

Leggi tutto...

Migliavacca2017auguri

MEDITAZIONE - Ricordo quando, da bambino, a casa, in famiglia, la sera prima del Natale, io e mia sorella si attendeva con impazienza l’alba del nuovo giorno. Sapevamo che un clima di armonia e di festa, di stupore religioso e di canti ci attendeva, insieme alla Messa natalizia.

Leggi tutto...

Pagina 3 di 23

Seguici su Twitter