montopoli val d arno san romano santuario madonna 27

SAN ROMANO - Grande ricostruzione storico-religiosa, con costumi dell’epoca, nella rappresentazione teatrale svoltasi nella chiesa di San Romano venerdì sera 2 febbraio dal titolo " San Romano A.D 1513 Tutto è possibile". Il "teatro nel teatro", è con questo espediente detto anche metateatro che la regista Ilaria Telesca ha abilmente messo in scena la storia del Santuario della Madonna Madre della Divina Grazia che si intreccia con la storia dell’arrivo dei Frati Minori Francescani a San Romano. La scena si apre con un artigiano che cerca di sistemare e pulire la vecchia statua di Maria.

Leggi tutto...

funerale Martina

CERRETO GUIDI - Può sembrare assurdo, ma è lecito, anzi è quasi obbligatorio, per un cristiano, chiederselo: che significato può avere la morte di una piccola bimba di cinque anni, strappata all’affetto dei suoi cari, in questa età dell’innocenza e della santità? Sant’Agostino diceva che il battesimo ci rende tutti santi, e una bimba di quell’età, pura, senza peccato, è certamente annoverata - se prendiamo letteralmente le parole del vescovo di Ippona - tra i santi del Paradiso! Anche il Concilio Vaticano II ha ribadito questa posizione: la santità ha la sua radice ultima nell’essere innestati in Cristo per mezzo della Grazia battesimale.

Leggi tutto...

Stang1

(Foto: Video Elite Bassa)

FAUGLIA  - Abbiamo intervistato per il nostro giornale don Stanislas Ngendakumana, in occasione del suo ingresso ufficiale nelle parrocchie di Fauglia e Valtriano di domenica scorsa 28 gennaio.

Don Stanislas di quale Paese sei originario
Vengo dal Burundi

Da quanto tempo sei in Italia e come hai conosciuto la nostra diocesi?
Sono in Italia dal novembre 1991. Ero stato inviato allora per studiare comunicazione e imparare la vostra lingua. Purtroppo in quello stesso giro di anni nel mio Paese è scoppiata una guerra civile fratricida che è durata per ben 10 anni. Non potendo rientrare, ho deciso allora di prolungare i miei studi orientandomi verso il dritto canonico. Dopo di che ho chiesto di poter prestare servizio in una parrocchia. Per volontà di Dio sono approdato a Marcignana. Ho servito in concomitanza anche a Pianezzoli per alcuni anni e a Pieve a Ripoli. Alla fine, in accordo con Mons. Gervasio vescovo di Ngozi, mia diocesi di origine in Africa, e grazie ai vescovi Tardelli e Migliavacca di San Miniato, sono potuto rimanere qui con voi come sacerdote "Fidei Donum", ossia come sacerdote diocesano missionario.

Leggi tutto...

volterra13

CERRETO GUIDI - È stato presentato lo scorso 26 gennaio, al carcere di Volterra, nel corso di una "cena galeotta", il libro che don Donato Agostinelli ha scritto insieme a Giampaolo Grassi, "Dondò", dal diminutivo con cui gli amici si rivolgono al parroco di Cerreto. Arrivato al suo 60° compleanno, don Donato ha voluto festeggiare così la ricorrenza, raccontando e raccogliendo le testimonianze di una vita in un libro il cui ricavato sarà destinato alla costruzione di una piccola chiesa in Burkina Faso. Un modo per ringraziare, scrive don Donato, "tutti coloro che ho incontrato nella vita, che mi sono stati di sostegno e che, con la loro calorosa vicinanza, hanno reso più bello il mio percorso".

Leggi tutto...

Locandina2Ecumenismo

SANTA CROCE - Sabato 27 gennaio alle 15,30, nella sala del Centro Parrocchiale Giovanni XXIII in piazza Matteotti a Santa Croce, si terrà il settimo convegno diocesano per lo sviluppo dell’ecumenismo e del dialogo interreligioso nella nostra diocesi. Sarà presente e presiederà il Vescovo Andrea.

Leggi tutto...

Pagina 8 di 88

Seguici su Twitter