Giorgio DAmia Autoritratto ok

UCAI - È stata veramente una piacevole sorpresa il libro che raccoglie gli scritti di Giorgio D’Amia dal titolo «Scritti di Giorgio D’Amia» amorevolmente curato dalla moglie Gianna nel 2018, a due anni dalla sua scomparsa. Nelle pagine del libro possiamo ritrovare la sua grande preparazione culturale espressa con naturale semplicità. Leggerlo fa riaffiorare, per chi lo ha conosciuto, la sua voce pacata. Ho conosciuto Giorgio D’Amia nel 1996 in occasione di una mostra, della quale era anche uno degli organizzatori.

Leggi tutto...

zappolini

SAN MINIATO - L'ha comunicato martedì scorso il vescovo Migliavacca al Consiglio Caritas Diocesano: don Armando Zappolini, parroco di Perignano e presidente uscente del Cnca, succede nella guida dell'organismo pastorale a monsignor Romano Maltinti. Il consiglio Caritas, di cui don Zappollini faceva già parte, rimarrà in carica fino a settembre 2019. Mons. Romano Maltinti ha chiesto di lasciarde l'incarico a causa dei crescenti impegni alla guida delle due popolose parrocchie di Santa Croce sull'Arno e per l'avanzare dell'età. Don Zappolini a fine novembre concluderà il suo incarico come presidente del Coordinamento Nazionale delle Comunità di Accoglienza e potrà dedicarsi a tempo pieno alle attività diocesane. Nel ringraziare monsignor Maltinti per l'inesausto impegno di tutti questi anni, rivolgiamo un sentito augurio a don Armando per l'importante e delicato incarico che va ad assumere.

Rissa in Campo222

DAL TERRITORIO - Proseguiamo la nostra riflessione sull'argomento, già avviata con un primo articolo pubblicato sul nostro sito il 16 febbraio scorso.

Cosa dovrebbe chiedere la collettività ad un’associazione sportiva, perché si attui un significativo cambio di paradigma che smarchi lo sport dal fenomeno consumistico cui sembra ridotto, restituendogli la sua dovuta dimensione formativa? Difficile rispondere in modo preconfezionato. Proviamo a racimolare un po’ di idee, andando in ordine sparso:

Leggi tutto...

62-img-archivio1258201415378 1

DAL TERRITORIO - Ne hanno parlato tutte le testate locali: sabato 27 gennaio, a Scandicci, una partita di calcio giovanile (categoria Allievi -16 anni) tra il "San Giusto-Le Bagnese" (squadra locale) e i "Giovani Fucecchio 2000" è stata sospesa al 37’ del secondo tempo per rissa. Ben dieci baby-calciatori espulsi e 30 giornate complessive di squalifica comminate dalla giustizia sportiva. Quello che colpisce e rattrista è leggere la motivazione con cui il giudice sportivo ha sancito la squalifica per ognuno di questi dieci ragazzi. Per tutti la stessa frase: "condotta violenta verso un avversario".

Leggi tutto...

Stabbia
STABBIA - L’anniversario correva nel 2017 ma non è stato semplice per gli organizzatori dell’evento poter avere lo scorso anno il professor Adriano Prosperi, docente onorario della Normale di Pisa e membro dell’Accademia dei Lincei di Roma, nel suo paese natale - Cerreto Guidi - per presentare l’ultima fatica: il volume su Lutero edito da Mondadori (quasi 600 pagine dense di notizie e informazioni) nella collana «Le scie». Non è stato facile, dicevamo, perché il professor Prosperi è molto conosciuto, in tutta Italia e all’estero, e nell’anno centenario, nei diversi «riti di devozione laica», come li ha chiamati durante la conferenza, lui era impegnatissimo a presentare qua e là per lo stivale la figura di Martin Luther, il riformatore. Si dice che sia il secondo personaggio più biografato al mondo, dopo Gesù. E il professor Prosperi, per tutti Adriano nella sua terra natale, ha scritto questo volume proprio con l’intento di far conoscere Lutero, per una sorta di «resa dei conti», smascherando soprattutto alcune leggende che ne hanno falsificato l’immagine e la trasmissione storica.

Leggi tutto...

Pagina 1 di 48

Seguici su Twitter