aiuti-famiglie

SAN ROMANO - Numeri ancora in aumento e famiglie sempre più bisognose di aiuto: questi i primi segnali che emergono dal rapporto del Consultorio familiare «A. Giani» che illustra i dati dello scorso anno.
«Gli accessi ai servizi nell’anno trascorso registrano numeri ancora in aumento degli utenti che hanno richiesto aiuto al Consultorio ed hanno poi deciso di intraprendere un percorso di consulenza – dicono in una nota Sandro Spagli e Giusy Donadio, rispettivamente presidente e coordinatrice del servizio –».
Sono sempre le donne più degli uomini a chiedere aiuto (circa 2/3 del totale), mentre la fascia d’età che manifesta le maggiori crisi è sempre quella della piena maturità (dai 40 ai 50 anni).
«In leggero aumento anche i casi di consulenze di coppia – si legge nella nota – dove entrambi i coniugi in crisi si coinvolgono in un percorso di aiuto, in particolare là dove ci sono figli. In quest’ottica il Consultorio vuole favorire un approccio di aiuto più «sistemico» e per questo continua a promuovere percorsi di genitorialità, a cui partecipano i genitori che vivono delle difficoltà sul piano educativo, e percorsi di mediazione familiare rivolti direttamente alle coppie che devono intraprendere o stanno attraversando un percorso di separazione; e per i figli è possibile usufruire dei Gruppi di Parola: un percorso di gruppo, a numero chiuso, rivolto in particolare ai bambini e ragazzi dai 6 ai 15 anni che vivono o hanno vissuto la separazione dei propri genitori».

Leggi tutto...

wrwd

SAN MINIATO - Iniziativa dell’Ucid a Palazzo Grifoni. Il prossimo 10 marzo, a partire dalle 18, l’Unione cattolici imprenditori e dirigenti ospiterà l’economista Ettore Gotti Tedeschi.
Tedeschi si è occupato di strategia industriale e finanziaria (con Metra-Sema a Parigi dal 1973 al 1980 e, dal 1980 al 1984, con McKinsey a Milano e Londra); dal 1985 ha cominciato ad occuparsi di finanza: divenne banchiere d’affari per la finanziaria Procomin di Imi-Bnl, per poi passare alla merchant bank Sige (gruppo Imi).
Dal 1996 al 2006 è stato docente di Strategia finanziaria all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, poi di Etica economica all’Università di Torino. Oggi insegna Etica della finanza all’Università Cattolica di Milano, ed è editorialista de l’Osservatore Romano e del Sole 24 Ore.
Nel 2008 venne chiamato dal cardinale Segretario di Stato Tarcisio Bertone ad occuparsi della gestione finanziaria del Governatorato della Città del Vaticano. Ha inoltre contribuito alla stesura dell’enciclica Caritas in veritate di Papa Benedetto XVI.
Il 23 settembre 2009 fu nominato presidente dell’Istituto per le Opere di Religione avviando importanti riforme per la trasparenza.

3960 montopoli in val d arno

MONTOPOLI - Un anno ricco di eventi per l’associazione Culturale “Arco di Castruccio” di Montopoli, che lo scorso 18 febbraio ha inaugurato la sua nuova sede nel centro storico dell’«insigne castello».
«Si tratta di un’associazione impegnata a fare cultura perché capace di far giungere a persone di ogni estrazione sociale messaggi qualitativamente significativi – ha dichiarato Marzio Gabbanini, uno dei soci fondatori – che permettano a tutti di sentirsi parte integrante di un tessuto sociale e storico del quale condividere valori, tradizioni, problemi senza la percezione di un prodotto culturale talvolta troppo elitario».

Leggi tutto...

pieve-di-san-giovanni

VALDEGOLA - Il nostro circolo si è costituito in associazione culturale il 30 aprile 2016, ma già dalla fine dell’anno precedente operava, in via sperimentale, nella parrocchia della Valdegola. Il nome Circolo “La Croce” rimanda chiaramente al movimento nato intorno al quotidiano di Mario Adinolfi nei mesi in cui era in discussione la legge sulle unioni civili. La nostra associazione però ha mantenuto una certa autonomia rispetto alla rete dei Circoli omonimi diffusi in tutta Italia.
La nostra attività ha preso avvio da una tempesta d’idee. I soci hanno segnalato liberamente i temi che avrebbero voluto discutere e approfondire insieme. E’ emerso così l’interesse intorno a cinque grandi nuclei tematici: la famiglia, l’educazione dei giovani, la dignità della persona umana, la guerra santa e il jihad, l’interpretazione della Bibbia. Il 2016 è stato un anno ricco di eventi e di stimoli che ci hanno portato ad affrontare molte di queste tematiche, facendo sempre attenzione alla verifica delle fonti, mantenendo un saldo ancoraggio all’insegnamento della Chiesa, facilitando l’accesso a testi, film e notizie normalmente difficili da reperire perché esclusi dai grandi circuiti di distribuzione e informazione.
Alcuni soci hanno letto e commentato libri di storia, romanzi, testi scientifici, ognuno secondo le proprie inclinazioni e competenze, contribuendo all’arricchimento umano e culturale di tutti. Non è mancata poi l’attenzione alle problematiche del territorio, con l’apertura di un dialogo con l’associazionismo e gli amministratori locali sui temi della tossicodipendenza e del disagio giovanile.

Leggi tutto...

Successo per l’iniziativa «Scatti della memoria» promossa dal nostro Ufficio Comunicazioni sociali e cultura. In redazione hanno cominciato ad arrivare numerose fotografie che narrano la storia di particolari settori della nostra Diocesi. L’ideale sarebbe che il contributo del maggior numero possibile di persone e istituzioni portasse ad avere un quadro più ampio e dettagliato della storia quotidiana della nostra Diocesi. Fra gli scatti ricevuti,  uno proveniente dall’archivio della Fondazione Madonna del Soccorso Onlus che ritrae l’incontro tra l’allora Vescovo sanminiatese mons. Edoardo Ricci e SantaTeresa di Calcutta, avvenuto a Perignano nel 1990.
Ricordiamo che le foto possono essere inviate a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  oppure spedite per posta o consegnate a mano a: Diocesi San Miniato, Piazza del Duomo 2, 56028, San Miniato (PI).

Pagina 7 di 47

Seguici su Twitter