Tessa

PINO - “Aborto: conquista o sconfitta?”. Questo il titolo - e anche la domanda retorica - che ha aperto l'incontro organizzato domenica scorsa 4 febbraio a Ponte a Elsa presso i locali parrocchiali della Chiesa dei SS. Filippo e Giacomo in occasione della 40° giornata mondiale per la vita. Lo scopo, voluto fortemente dall'associazione “Via Verità Vita”, era quello di riportare l'attenzione sulla vita della persona umana agli inizi del suo sviluppo.

Leggi tutto...

don-andrea-Burkina

SAN MINIATO - Il movimento Shalom ha celebrato nel mese scorso i 30 anni di attività in Burkina Faso. Fu infatti nel 1988 che don Andrea Cristiani, allora da poco nominato parroco di San Miniato, arrivò nel Paese africano con un gruppo di volontari per portare aiuti alla popolazione. Da allora il Movimento Shalom ha realizzato in Burkina progetti in campo educativo, agricolo, sanitario e sociale. Più di 16.000 bambini sono stati sostenuti grazie alle adozioni a distanza, che hanno garantito loro scuola e sussistenza e sono state realizzate scuole di ogni ordine e grado dalle materne fino all’Università. Frutto dell’impegno dello Shalom sono anche i presìdi e i dispensari sanitari, come il centro oculistico di Leo, i panifici sociali dove viene prodotto il Pane Shalom venduto anche nei supermercati italiani, le pizzerie, gli ostelli collegati al mantenimento di case famiglia per orfani o ragazzi di strada, i centri di formazione. Il progetto delle produzioni agricole e del Microcredito per le donne sono altrettanti fiori all’occhiello di questa attività trentennale.

Leggi tutto...

Dat Biotestamento

EDITORIALE - Nei giorni scorsi un giornalista ha rivolto alla figlia di un malato grave, che si è battuto per l’approvazione della legge sul biotestamento, questa domanda: “Suo padre sospenderà le cure a breve?”. La donna si è schermita. Mentre fuori dal Parlamento le solite facce da funerale inscenavano surreali caroselli, per i diretti interessati la prospettiva della morte, una volta a portata di mano, non sembrava essere motivo di festa. Eppure la domanda di quel giornalista rendeva immediatamente percepibile l’invito implicito che la legge sul biotestamento rivolge a tanti malati cronici gravi, bisognosi di un’assistenza onerosa: “Allora, cosa aspetti?”.

Leggi tutto...

IMG 5112

CAGLIARI - Trattare di lavoro e di diritto al lavoro in questi giorni non è facile. Scrivere di questi temi, infatti, specialmente in Italia, vuol dire confrontarsi con una delle principali sfide del nostro tempo: un’emergenza, una necessità.
Qualora non bastassero i dati sulla disoccupazione, soprattutto giovanile, fornitici annualmente, servirà forse porre attenzione e meditare un attimo su tutte quelle vite spezzate, ora dalla disperazione portata dalla mancanza di lavoro, ora - mi si conceda - dai dolori, dalle sofferenze e dai ritmi del «mal lavoro», del lavoro «non degno» o «non umano» addirittura.

Leggi tutto...

Tavolo-zonale

FUCECCHIO - Il Consultorio Familiare diocesano «Alberto Giani» ha partecipato venerdì 10 novembre agli «stati generali» dei referenti territoriali del terzo settore, che operano con adolescenti e giovani. Il meet si è tenuto nella sala consiliare del Comune di Fucecchio e ha visto coinvolti assessori, tecnici e operatori di cooperative e associazioni, provenienti dai 15 Comuni delle Conferenze Educative dell’Empolese Valdelsa e del Valdarno Inferiore. Già da un anno esiste per il nostro territorio un «Tavolo dell’educazione non formale», con il compito di coordinare e dare visibilità alle iniziative messe in atto per adolescenti e ragazzi che vivono in questi due macro-zone.

Leggi tutto...

Pagina 2 di 11

Seguici su Twitter